menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivano i profughi: altri 3000 in Lombardia, quasi 500 a Brescia

Con i nuovi sbarchi la Prefettura riorganizza il territorio: in Lombardia sono attesi quasi 3000 profughi in più, di questi circa 500 potrebbero arrivare a Brescia e provincia

In tutta la Lombardia potranno essere fino a 3000 in più. E a Brescia quasi 500. Sono questi i numeri dei nuovi arrivi dei profughi, che da settembre al prossimo anno potrebbero arrivare in provincia. La conseguenza pratica dell'onda (amara) dei bombardamenti degli ultimi giorni, in Siria e in Libia.

Arriveranno soprattutto dalla Libia, con gli ormai celeberrimi barconi, e in forma minore via terra. Perché quelli via terra l'Italia spesso la bypassano, puntando più a nord. La conferma dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

In Lombardia si dovrebbe passare dagli attuali 20mila profughi, o poco meno, alla soglia di circa 22mila e 700. A Brescia e provincia, ad oggi, sono circa un migliaio: la quota potrebbe aumentare anche del 40%, “spalmata” comunque nei prossimi mesi.

Non mancherebbe nemmeno l'appello della Prefettura, che avrebbe chiesto ai Comuni non ancora coinvolti di partecipare attivamente alla gestione dell'emergenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento