Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Piazzale Spedali Civili

Italian Teacher Prize: una prof bresciana tra le migliori d'Italia

La giuria è già al lavoro: tra i 50 finalisti dell'Italian Teacher Prize (il premio per il miglior insegnante italiano) c'è anche la prof bresciana Annamaria Berenzi

Foto di repertorio

Il più giovane ha solo 28 anni, il più anziano ne ha 66. In tutto sono esattamente 50: 26 le donne e 24 gli uomini. Sono loro i finalisti dell'Italian Teacher Prize, il premio nazionale degli insegnanti lanciato la scorsa primavera dal ministro dell'Istruzione Stefania Giannini, liberamente ispirato al Global Teacher Prize, considerato a livello mondiale il “Nobel” degli insegnanti.

Ci sono anche quattro lombardi nella finalissima, e tra di loro anche una prof bresciana: si tratta di Annamaria Berenzi, insegnante dell'Istituto d'Istruzione Superiore Benedetto Castelli, protagonista in prima persona dell'esperienza della “scuola in ospedale”, al Civile di Brescia.

Una scuola in cui i giovani pazienti per qualche ora tornano ad essere ragazzi normali: la penna e l'astuccio, la lavagna e le interrogazioni. La scuola viene “allestita” nei reparti di neuropsicologia e di oncologia pediatrica dell'ospedale cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italian Teacher Prize: una prof bresciana tra le migliori d'Italia

BresciaToday è in caricamento