Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Si fa masturbare da una bimba di 8 anni, poi le morsica le parti intime

Violenza sessuale: sotto accusa il compagno della nonna di una bimba che all'epoca aveva soltanto 8 anni. Il 21 giugno la prossima udienza: l'accusa avrebbe chiesto una condanna di 3 anni e 4 mesi

Foto di repertorio

Sono passati 10 anni, ma i ricordi sono nitidi: come fossero ancora quei giorni. La storia di una bambina che all'epoca aveva solo 8 anni: ora è maggiorenne e ha trovato di sfidare il suo “orco” in tribunale. Presunto orco, almeno fino alla sentenza: l'udienza è stata fissata il 21 giugno prossimo. L'accusa ha chiesto una condanna di 3 anni e 4 mesi.

La storia. La ragazzina – oggi ha 18 anni – ha raccontato ai pm quello che aveva già raccontato al sacerdote della sua parrocchia, prima, e alla sua ginecologa poi. Molestie, se non vere violenze: in tre episodi ben precisi.

Il protagonista della vicenda sarebbe il compagno della nonna, che oggi ha 85 anni. Tre gli episodi in particolare: un gioco sul letto, dove l'anziano avrebbe “morso” le parti intime della bambina.

Il secondo: un altro “gioco”, stavolta sulle gambe. Infine un palpeggiamento obbligato, con la bimba che sarebbe stata costretta a toccare l'anziano rimasto intanto senza pantaloni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa masturbare da una bimba di 8 anni, poi le morsica le parti intime

BresciaToday è in caricamento