Sul Nord Italia incombe il grande gelo del Buran siberiano

Per questa settimana sono previste temperature in picchiata, con possibilità di nevischio a bassa quota. Per il week-end è dato come possibile l'arrivo del Buran, un vento gelido proveniente da Siberia e Mongolia. Per l'Italia sarebbe un evento eccezionale

In settimana sono previste temperature polari in tutto il Bresciano, con rischio di qualche deboli nevicate anche a bassa quota già da domani. Intanto, sul Nord Italia incombe l’arrivo del  Buran, un vento gelido proveniente dal nord della Russia, precisamente dalla zone della Siberia e Mongolia.

Solo con una frequenza molto bassa, circa una volta ogni dieci anni, questo vento gelido arriva nell’Europa Centrale: le caratteristiche della circolazione atmosferica rendono molto difficile e pieno di ostacoli il suo percorso. Questa volta la natura sembra però giocare a suo favore, tale da portare l’aria fredda di quelle zone anche in Italia prima del prossimo weekend.

Se dovesse manifestarsi la proiezione attuale dei modelli meteorologici, dobbiamo prepararci perciò ad un paio di settimane difficili da affrontare, e febbraio 2012 - dopo l'ormai famoso 1985 - entrà a far parte degli anni storici del grande gelo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento