Cronaca

Preseglie: minaccia i figli con un coltellino alla fermata scuolabus

La donna, 36 anni, è stata denunciata per minaccia aggravata

Una donna straniera di 36 anni è stata denunciata per aver minacciato con un coltellino due bambini intorno ai 10 anni, anch'essi stranieri, questa mattina alla fermata dello scuolabus. È successo a Preseglie, in Val Sabbia.

Ad intervenire, avvisati da chi ha assistito alla scena, sono stati i carabinieri di Sabbio Chiese, che hanno identificato e rintracciato la donna che nel frattempo aveva fatto ritorno a casa.

Ai militari la madre ha detto di essere esasperata per le continue prese in giro ai danni del figlio di circa 7 anni di cui sarebbero responsabili i due bambini.


La donna, denunciata per minaccia aggravata, ha poi spontaneamente consegnato il coltellino. Gli episodi, su cui i militari stanno compiendo approfondimenti, sarebbero sempre avvenuti fuori dalla scuola e alla fermata dello scuolabus.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preseglie: minaccia i figli con un coltellino alla fermata scuolabus

BresciaToday è in caricamento