menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brescia, il ponte dell'Immacolata tra risparmio e mercatini di Natale

Le mete preferite per chi non rinuncia a partire saranno quelle legate alle tradizionali atmosfere dei mercatini, con una tendenza al risparmio che quest'anno premierà soprattutto gli appuntamenti in Italia

Saranno i più suggestivi mercatini di Natale i protagonisti del ponte dell'Immacolata, meglio se entro i confini nazionali. I mercatini più gettonati saranno quelli del Nord Italia, per minivacanze all'insegna di artigianato ed enogastronomia: dalle tradizioni centenarie del Christkindlmarkt di Trento (19 novembre-30 dicembre), che affonda le proprie radici nella Germania del XIV secolo, alle luci e le candele del più grande mercatino italiano, quello di Bolzano (25 novembre-23 dicembre), tra giri in carrozza sulle tracce dei più antichi mestieri a Bressanone (25 novembre-6 gennaio) senza dimenticare l'ormai famoso Avvento a Merano, dove da oltre un decennio le bancarelle del mercatino addobbano a festa il Lungopassirio meranese (25 novembre-6 gennaio).

MERCATINI DI NATALE IN PROVINCIA DI BRESCIA

Austria e Germania restano invece le mete più papabili per chi sceglierà di varcare i confini nazionali. Tante le possibilità anche lontano dagli appuntamenti classici, dal quadrilatero della radicata tradizione tedesca tra le città di Füssen, Murnau, Kempten e Mittenwald, alle tappe di Sankt Wolfgang im Salzkammergut e Christkindl, piccola frazione vicino a Steyr, entrambi immersi nel fascino incontaminato dell'Alta Austria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: a Brescia 186 casi e 17 morti, i nuovi contagi Comune per Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento