Mendicanti al mercato, la polizia li multa e sequestra le monetine

Polizia Locale al lavoro a Brescia tra Piazza Loggia e Via San Faustino, con una serie di controlli straordinari. Tra lavoratori abusivi e irregolari multati anche quattro mendicanti

Un sabato di duro lavoro per la Polizia Locale di Brescia, in azione in centro storico nella giornata di mercato, tra piazza Loggia e Via San Faustino, con una serie di controlli straordinari. In particolare sono stati tenuti d’occhio i venditori ambulanti, gli eventuali lavoratori in nero, i mendicanti.

Il sabato in effetti si concentrano in parecchi, a chiedere l’elemosina, nei momenti di massima ressa. E gli uomini della Locale hanno identificato e multato quattro persone, accusate di accattonaggio: il regolamento comunale infatti parla chiaro, l’accattonaggio molesto è vietato e va multato.

Ai quattro mendicanti è stato pure sequestrato il denaro raccolto in poche ore di ‘lavoro’. Sarà comunque difficile che possano pagare le sanzioni che sono state elevate dagli agenti. Più salate le multe successive: tra le bancarelle sono stati beccati cinque lavoratori in nero.

Al setaccio anche alcuni negozi gestiti da stranieri: in una bottega cinese sono stati trovati cinque lavoratori irregolari, poi identificati per un controllo incrociato sull’eventuale ‘mancanza’ del permesso di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento