Cronaca Centro / Contrada del Carmine

"Ha fatto sparire due etti di droga": condannato a 4 anni

Accusato di peculato e condannato a quattro anni in attesa dei prossimi gradi di giudizio: prima sentenza per Vito Trupia, il poliziotto di 38 anni accusato di aver fatto sparire due etti di cocaina

Peculato, letteralmente: reato previsto dal Codice Penale, il momento in cui il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, avendo per ragione del suo ufficio o servizio il possesso o la disponibilità di denaro o di altra cosa mobile altrui, se ne appropria.

Condannato a quattro anni il poliziotto Vito Trupia, in forza al Commissariato di Polizia di Stato del Carmine di Brescia. I fatti risalirebbero al 2011, e sarebbero proseguiti fino al 2014: in attesa della condanna, era già stato sospeso dal servizio. Dall'ufficio sequestri sarebbero spariti fino a due etti di cocaina.

La difesa: Trupia avrebbe detto di non aver mai sniffato 'coca'. E non ci sarebbero nemmeno i video, o le prove pratiche della sua responsabilità nella sparizione della droga. Questo è quanto, per ora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ha fatto sparire due etti di droga": condannato a 4 anni

BresciaToday è in caricamento