Cronaca Centro / Piazza Paolo VI

Brescia: tavolini in piazza Duomo, da metà agosto si cambia

Come successo per piazza Loggia, i plateatici emigreranno dal centro per concentrarsi ai margini. L'intento della giunta Del Bono è quello di dare un aspetto "più ordinato"

Tavolini in piazza Duomo

Non si ferma il restyling dei plateatici del centro storico di Brescia. Dopo il cambiamento in piazza Loggia, con il trasloco all'interno dell'ex carreggiata adibita al transito delle auto, la stessa sorte sembra ora spettare a sedie e tavolini di piazza Paolo VI.

Si potrà ancora godersi 'pirli' e prosecchi all'ombra della cupola del Duomo Nuovo, ma solamente ai margini della piazza.

L'intento, spiegano dal Comune, è quello di dare un'aspetto più ordinato e vivibile, evitando che eventuali ombrelloni oscurino la visuale sui gioielli architettonici. Su tutti la fontana monumentale, che, attualmente, si ritrova spesso circondata dagli incolpevoli clienti dei bar. La nuova misura entrerà in vigore entro la fine d'agosto, e porterà a un dimezzamento dell'estensione degli attuali plateatici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: tavolini in piazza Duomo, da metà agosto si cambia

BresciaToday è in caricamento