rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Fucili a canne mozze e pistole in pizzeria: il nome del locale, chi è il titolare

La pizzeria è stata chiusa per 30 giorni

La pizzeria "I Tre Monelli" di via don Vender a Brescia è stata chiusa dalla Questura, a seguito dell'inchiesta condotta dalla Squadra Mobile di Brescia, iniziata dopo il duplice omicidio dei titolari della Pizzeria Da Frank.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++

Coinvolto anche un poliziotto 

All'interno del locale sono stati rinvenuti due fucili a canne mozze e due pistole a tamburo: fatto che ha portato all'arresto del marito della proprietaria del locale e di un cameriere. 

La pizzeria è di proprietà della famiglia Sorrentino. Massimo, il marito della titolare, è stato rimesso in libertà dato che il dipendente si è assunto tutta la responsabilità sulle armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fucili a canne mozze e pistole in pizzeria: il nome del locale, chi è il titolare

BresciaToday è in caricamento