Cronaca

Colpaccio per il pirlo bresciano, New York Times: “E’ l’aperitivo numero uno”

Parole sante, a firma di Rosie Schaap del New York Times: il pirlo bresciano (con il Campari) è l'aperitivo migliore. Dopo anni di "militanza", il meritato riconoscimento internazionale

Udite udite, anche se forse i bresciani lo sanno da tempo immemore. Adesso l'ha detto addirittura il New York Times, dalla penna della celebre giornalista Rosie Schaap: il pirlo è l'aperitivo migliore. Come darle torto?

In quanto a interprete di tendenze il New York Times difficilmente sbaglia. E questa improvvisa sponsorship (di cui ne parla marieclaire.it) potrebbe trasformarsi nel migliore spot della brescianità degli ultimi anni.

Il pirlo, ovviamente quello giusto: e quindi col Campari. Bevanda miracolosa di cui la Schaap si sarebbe innamorata, guarda un po', in quel di Roma, a seguito però dell'incontro con un critico d'arte bresciano, che ovviamente alle sue tradizioni non rinuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpaccio per il pirlo bresciano, New York Times: “E’ l’aperitivo numero uno”

BresciaToday è in caricamento