menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risse, furti e degrado in pieno centro: un commerciante lancia l'allarme

Nella notte tra venerdì e sabato la spaccata alla "Fabbrica del Gelato": un colpo da 700 euro. Il proprietario della gelateria racconta di continui episodi di degrado e inciviltà

BRESCIA. Nuovo allarme sicurezza in centro storico. A lanciarlo è il proprietario della 'Fabbrica del gelato', una gelateria che ha aperto i battenti in piazza Vittoria  solo pochi mesi fa. Il negozio di Luca Zampedri è stato inaugurato  lo scorso aprile, ma è già finito nel mirino dei vandali e dei ladri.

Nella notte tra venerdì e sabato ignoti hanno forzato la saracinesca e la porta d'ingresso per introdursi nella gelateria e mettersi in saccoccia l'incasso della giornata: ben 700 euro. Sull'episodio indagano i carabinieri, che possono fare affidamento anche sulle immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

Per il proprietario si è trattato della goccia che ha fatto traboccare il vaso: da quando ha aperto sarebbe infatti stato testimone di risse tra ragazzini, avvenute alla luce del sole nella centralissima piazza, ma anche di episodi di inciviltà. L'uomo riferisce di persone ubriache o drogate che metterebbero in mostra le proprie parti intime davanti alla vetrina del suo negozio, oltre a molestare le sue dipendenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento