Brescia: abbattuti alberi malati in via Castello e piazza Tebaldo

BRESCIA. Nella giornata di lunedì 7 marzo, il Comune ha proceduto all’abbattimento di quattro ippocastani in piazza Tebaldo Brusato e di un olmo in via del Castello. La sofferta decisione è stata presa per intervenire d’urgenza al fine di salvaguardare, innanzitutto, l’incolumità dei cittadini, a fronte dell’aggravamento delle condizioni di stabilità delle piante in seguito agli eventi meteorologici del fine settimana. 

La precarietà strutturale delle piante è stata evidenziata, tra l’altro, da un recentissimo studio agronomico commissionato dalla Loggia che, grazie alla metodologia Vta (Visual Tree Assesstment), ha messo in evidenza la grave situazione fitosanitaria e di resistenza meccanica di radici, fusti e branche delle piante, decretando la necessità dell’abbattimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In mancanza di interventi alternativi, quindi, si è proceduto con il taglio del fusto e la successiva rimozione dell’apparato radicale alla quale seguirà la sostituzione di giovani esemplari della stessa specie entro la primavera. A tale intervento ne seguiranno altri nei prossimi giorni per un totale complessivo di 13 alberi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme focolaio nel Mantovano: 97 positivi in un'azienda agricola

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento