Raccoglie un petardo, gli esplode in mano: giovane uomo perde tre dita

L’uomo avrebbe preso in mano un petardo lanciato poco prima e rimasto inesploso, che è poi scoppiato all'improvviso.

Foto d'archivio

Per un 45enne di casa in città la notte di Capodanno è finita davvero malissimo: ha perso tre falangi di una mano, a seguito dello scoppio improvviso di un petardo raccolto per terra. I medici del Civile, dove è stato ricoverato, non sono purtroppo riusciti a salvare le dita. Una volta medicato è stato dimesso, con una prognosi di 30 giorni. 

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, il giovane uomo originario dello Sri Lanka era sceso in strada per salutare il nuovo anno esplodendo alcuni fuochi artificiali. Qualcosa però è andato storto: uno dei petardi lanciati non è esploso, così il 45enne si è avvicinato e lo ha preso in mano, forse per accenderlo nuovamente: a quel punto è scoppiato provocando serie ferite all'uomo. 
L'episodio in città, lungo via Agostino Gallo.

Il 45enne non è l’unico rimasto ferito nella notte di San Silvestro. A Ponte Di Legno, una ragazza è stata colpita al volto da alcuni detriti in seguito all’esplosione di un mortaretto: avrebbe riportato un trauma facciale e la lacerazione della palpebra e ne avrà per 25 giorni.

Ancora tutte da chiarire le circostanze che hanno portato al ferimento di un 19enne di Lumezzane. Il giovane ha riportato ustioni e lacerazioni al volto a causa di una fiammatapartita da un pistola scacciacani, ma resta ancora da capire chi impugnasse l’arma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Meno gravi le lesioni riportate da un 40enne di Desenzano: si è bruciato il volto con una stellina che teneva tra le mani. La prognosi per lui è di 20 giorni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Covid, nuova ordinanza della Regione per locali, sport, Rsa e scuole: cosa cambia

  • Nuove restrizioni in Lombardia: stop allo sport amatoriale, lezioni a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento