Feroce aggressione in strada: accerchiato dal branco, ragazzo preso a calci e pugni

L'episodio nella serata di mercoledì, in via Nisida a Brescia. Vittima un 32enne: picchiato da un gruppo di sconosciuti, avrebbe riportato diversi traumi ed è stato trasportato in ospedale

Accerchiato e picchiato mentre camminava per le strade di Brescia. La vittima dell'aggressione, andata in scena nella tarda serata di mercoledì in via Nisida, è un 32enne orginario del Bangladesh. Il giovane uomo avrebbe riportato diversi traumi e il personale del 118 lo ha soccorso e trasportato a bordo di un'autolettiga alla Poliambulanza. I medici di turno lo hanno sottoposto a diversi esami, che, per fortuna, hanno escluso la presenza di gravi lesioni. 

Spedizione punitiva, improvviso e immotivato raptus di violenza, lite degenerata. È giallo su quanto accaduto poco prima delle 22 di mercoledì sera nella zona del Parco Gallo. Al momento, le uniche informazioni per ricostruire l’inquietante vicenda sono quelle che il giovane, sotto shock, ha riferito al personale della squadra Volante di Brescia, che è intervenuta sul posto poco dopo la brutale aggressione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento