rotate-mobile
Cronaca Centro / Viale della Stazione

Pestato a sangue in stazione sotto gli occhi di passanti e pendolari

Ennesimo episodio di violenza in stazione a Brescia: la vittima è un giovane africano, pestato a sangue sotto gli occhi attoniti di passanti e pendolari. L'intervento dei carabinieri

Nemmeno la minaccia dei carabinieri li ha spaventati. Tanto che all'arrivo dei militari sono stati tutti portati in caserma: la loro posizione è al vaglio degli inquirenti, potrebbero già essere stati arrestati. Sono loro i protagonisti dell'ennesimo episodio di violenza in stazione a Brescia: in tre, forse in quattro, si sono accaniti contro un giovane africano.

L'hanno picchiato selvaggiamente, sotto gli occhi dei numerosi pendolari che in quel momento stavano rientrando in città da scuola o dal lavoro: il pestaggio è avvenuto poco più tardi delle 19. Proprio i passanti hanno allertato il 112: sul posto, in pochi minuti, sono arrivati i carabinieri.

In tanti avrebbero girato la testa, accelerando il passo per la paura di essere coinvolti. Altri invece si sono avvicinati, brandendo il telefono cellulare e minacciando di chiamare le forze dell'ordine. Ma nessuno degli aggressori si è tirato indietro, nessuno di loro ha mostrato alcun segno di timore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato a sangue in stazione sotto gli occhi di passanti e pendolari

BresciaToday è in caricamento