Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Brescia: falsi permessi di soggiorno, arrestato professionista

L'uomo, in cambio di denaro, forniva agli stranieri fittizi contratti di lavoro necessari per ottenere il permesso di soggiorno

Continua l'inchiesta della Procura di Brescia sulla falsificazione dei documenti presentati da stranieri in Questura per ottenere il permesso di soggiorno.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, cittadini extracomunitari sborsavano anche ingenti somme di denaro per ottenere contratti di assunzione rilasciati da aziende create appositamente.

Al vertice dell'operazione fraudolenta, che ha portato a indagare ben 685 persone, ci sarebbe un professionista bresciano che si spacciava per consulente del lavoro. L'uomo è stato arrestato nella giornata di mercoledì.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: falsi permessi di soggiorno, arrestato professionista

BresciaToday è in caricamento