menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compila ricette ma non è un medico, ambulatorio sequestrato

Su richiesta del medico titolare, un pensionato di 74 anni prescriveva ricetta ai pazienti quando lui non poteva presentarsi in ambulatorio. L'Asl e i Nas di Brescia hanno messo sotto sequestro lo studio medico

L'Asl di Brescia, in collaborazione con i carabinieri del Nas, ha messo i sigilli ad un ambulatorio di medicina generale della zona sud di Brescia.

Al suo interno lavorava un pensionato 74enne che, è stato accertato, esercitava abusivamente la professione medica. L'uomo avrebbe prescritto farmaci ai propri pazienti in assenza del medico titolare dell'ambulatorio e senza averne alcun titolo.

Al momento del sopralluogo dell'Asl e dei Nas nello studio medico c'era un paziente cui il 'medico' aveva appena prescritto un farmaco, utilizzando il ricettario regionale prefirmato dal medico titolare.


Sembra infatti che il vero medico da oltre un anno affidasse al pensionato il compito di compilare le ricette. Lo studio medico è stato posto sotto sequestro; le relazioni dell'Asl sono nelle mani della magistratura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid Bollettino Lombardia del 18 aprile 2021: tutti i dati

  • Cronaca

    Party a bordo vasca per 15 persone: tutti denunciati

  • Cronaca

    Auto in fiamme, coppia scende un attimo prima del disastro

  • Coronavirus

    Cosa riapre in Italia dal 26 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento