rotate-mobile
Cronaca Via San Martino della Battaglia

Brescia: dopo 61 anni chiude la storica pellicceria Compel

È la fine di un'epoca per il centro storico di Brescia e non solo

La bottega in realtà resterà aperta fino alla fine del mese: il tempo per proporre una svendita di tutti i capi e i prodotti presenti in negozio. Poi sarà la volta della chiusura, quella vera: giù il sipario, anzi giù la serranda per la storica pellicceria Compel di Brescia, aperta nel lontano 1961 in via San Martino della Battaglia.

La lunga (e gloriosa) storia del negozio

Il mentore, il fondatore del negozio che sfoggia i capi in pelle e pelliccia più alla moda della città, fu Amedeo Broli. Le redini della boutique di capi pregiati sono poi passate ai figli Andrea e Matteo. È stato un punto di riferimento per lo shopping cittadino, e non solo: continuerà ad esserlo fino alla fine di marzo

Il tempo dei saluti, dopo 61 anni

Ma adesso è davvero il tempo dei saluti, dopo 61 lunghi anni. Un altro pezzo di storia di Brescia che se ne va: uno dei primi negozi di abbigliamento specializzati del centro storico, che ha resistito finché ha potuto alle crisi, ai cambiamenti, perfino a una pandemia secolare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: dopo 61 anni chiude la storica pellicceria Compel

BresciaToday è in caricamento