Parcheggio castello, la Giunta: «Il Cidneo è di proprietà del comune»

Continuano le polemiche per il discusso progetto del parcheggio multipiano da realizzare sotto il castello. La giunta Paroli rispone ad alcuni consiglieri sulla richiesta di precisazioni in merito al titolo di proprietà del monte

La commissione consiliare urbanistica, tenutasi il 18 luglio scorso presso gli uffici comunali di via Marconi, ha esaminato il provvedimento relativo ad alcuni atti della procedura necessaria per la realizzazione del parcheggio sotto il colle Cidneo e di un ascensore di collegamento al Castello.

Il provvedimento è stato iscritto all’ordine del giorno della seduta del Consiglio Comunale che si terrà lunedì 23 luglio prossimo.

In occasione della discussione, è stata sollevata da parte di alcuni consiglieri una richiesta di precisazioni in merito al titolo di proprietà del sedime che sarà utilizzato per la realizzazione dell’opera.

Per eliminare qualsiasi dubbio in merito alla proprietà, il Comune ha reso noto un breve riassunto della scheda inventariale relativa al complesso immobiliare Castello di Brescia: “Con riferimento al complesso immobiliare Castello di Brescia si informa che con contratto n. 792 di repertorio, in data 16 marzo 1908, l’amministrazione Militare dello Stato e il Comune di Brescia permutavano il fabbricato demaniale del Castello con la Caserma S. Girolamo.  Dal su citato atto risulta che il passaggio di proprietà al Comune riguarda il complesso immobiliare del Castello e i terreni adiacenti per una superficie complessiva di ettari 7.05.  Si ricorda infine che le strade si accesso al colle Cidneo sono inventariate Comunali come da deliberazione del Consiglio Comunale del 6.12.1965”.

La giunta Paroli, inoltre, ha voluto precisare che le aree verdi limitrofe al complesso immobiliare e aggiuntive ai 7,05 ettari del trasferimento originario risultano catastalmente intestate al Comune.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento