Risse, ambulanti e abusivi: fuori dal Civile una situazione fuori controllo

L'allarme lanciato dai residenti e dai commercianti della zona del Civile di Brescia: intorno ai parcheggi è vero boom di abusivi e ambulanti. Con un tasso sempre crescente di risse e criminalità

Una situazione fuori controllo. Perché i parcheggiatori abusivi delle aree di sosta interne ed esterne dell’ospedale Civile cominciano a diventare un problema serio. Ma che in realtà si trascina da quasi un decennio, e per cui non si è ancora trovata una soluzione.

Insorgono (ma ancora sommessamente) i commercianti della zona. Che lamentano la mancanza di controlli da parte delle forze dell’ordine, i litigi e le risse tra gli abusivi, i venditori ambulanti che bazzicano la zona per tutta la giornata.

E con il calar delle notte la situazione si fa ancora più critica. I parcheggi e i dintorni, raccontano ancora dalle botteghe, diventano vera terra di conquista. Tanto che anche i residenti cominciano ad avere paura, in molti la sera preferiscono non uscire di casa.

Sul ‘piatto’ della discussione anche i mancati introiti per il Comune: i parcheggiatori irregolari infatti rivendono i biglietti dei parchimetri già utilizzati, e non ancora scaduti. Da Palazzo Loggia la conferma di futuri interventi: in arrivo nuovi sopralluoghi, e un’intensificazione dei controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutta la Lombardia zona rossa fino al 27 novembre: poi cosa succede

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

Torna su
BresciaToday è in caricamento