Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Piazzale Spedali Civili

Brescia: parcheggiatori abusivi, pugno in faccia a un vigile

La Polizia Locale in azione nel tardo pomeriggio di ieri, nel tentativo di arginare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nei pressi del Civile di Brescia. Agenti in borghese nei parcheggi, uno di loro aggredito

Blitz della Polizia Locale di Brescia, in azione nel tardo pomeriggio di ieri in zona ospedale, all’ennesimo tentativo di arginare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi che ‘occupano’ le piazzole di sosta, libere o a pagamento, da Piazzale Spedali Civili e fino alle entrate secondarie dell’università.

Sono intervenute due pattuglie di agenti in borghese, schierati nei parcheggi di fronte all’ingresso dell’ospedale e nei pressi dell’obitorio. Gli uomini in divisa mimetizzati hanno dunque avvicinato i parcheggiatori, per la maggior parte immigrati, che alla vista del pericolo se la sono data a gambe.

Solo uno di loro ha opposto resistenza, arrivando addirittura ad aggredire un vigile. Prima le parole, poi la pazienza che se ne va, e il giovane immigrato che ha colpito con un pugno, dritto in faccia, l’agente di polizia che cercava di immobilizzarlo.

Solo con l’aiuto di un ‘collega’ al parcheggiatore sono state messe le manette: per lo sfortunato vigile, colpito al volto, una brutta botta e una medicazione in ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: parcheggiatori abusivi, pugno in faccia a un vigile

BresciaToday è in caricamento