Palazzolo: coltello alla gola mentre dorme, rapinata 79enne

Notte da incubo per una signora di 79 anni di Palazzolo: malviventi in azione nella notte di domenica, entrano in casa e la minacciano con un coltello, prima di cercare di soffocarla con un cuscino

Sarà una notte impossibile da dimenticare, per la signora Carla di Palazzolo. Poco dopo la mezzanotte di domenica, aggredita in casa mentre stava dormendo: rapinatori a volto coperto e guanti neri, che l’hanno minacciata con un coltello.

Si sono introdotti dal retro, e tutt’altro che furtivamente. Hanno prima dato un’occhiata al soggiorno, poi dritti in camera da letto, dove l’anziana signora, di 79 anni, si era appena coricata. Prima le minacce, poi un coltello appoggiato alla gola.

Una donna coraggiosa, che cerca di reagire a chiamare aiuto. I ladri non la prendono bene, e addirittura provano a tranquillizzarla schiacciandole la testa con un cuscino. Prima di andarsene riescono a portarsi via solo un cellulare e qualche gioiello.

Scappati, senza lasciare traccia. Ma per la signora Carla un incubo che almeno stavolta è finito. Indagano i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento