Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via delle Grazie

Gli occhi sbarrati, le gambe sul sedile: salvato appena in tempo

L'uomo è stato trovato privo di sensi e in arresto cardiaco all'interno della propria auto, parcheggiata in via delle Grazie in città. I militari hanno rianimato l'uomo in attesa dell'arrivo del personale sanitario

Privo di sensi e di battito cardiaco, la parte superiore del corpo distesa a terra, le gambe sul sedile dell'auto. È questa la scena che si sono trovati di fronte gli uomini della Guardia di Finanza intervenuti qualche giorno fa in via delle Grazie per salvare la vita di un uomo. 

I militari, allertati da un amico che ha assistito alla scena, sono intervenuti tempestivamente e praticando le manovre di primo soccorso sono riusciti a ripristinare il battito cardiaco dell'uomo che ha ripreso conoscenza ed è poi stato trasportato al Civile.

Stando a quanto raccontato da un amico, il 52enne aveva perso conoscenza dopo una massiccia assunzione di eroina. I finanzieri non hanno trovato traccia della sostanza stupefacente nell'auto dell'uomo. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli occhi sbarrati, le gambe sul sedile: salvato appena in tempo

BresciaToday è in caricamento