menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Overdose di eroina, bresciano 54enne in fin di vita in ospedale

Un uomo di 54 anni residente a Lumezzane, tossicodipendente, è stato soccorso dagli uomini della Polizia di Stato di Brescia: trovato in overdose, probabilmente di eroina, in un capannone abbandonato in Via Corsica

Nel pomeriggio di lunedì una voltante della Polizia di Stato è intervenuta in Via Sardegna a Brescia a seguito di una segnalazione in merito alla presenza di un uomo colto da overdose, all’interno di un casolare abbandonato.

La chiamata al 113 sarebbe arrivata proprio da un amico dell’uomo, che si trovava a passare in zona. Allertato da una terza persona che poi sarebbe invece scappata a gambe levate.

L’uomo in overdose è un tossicodipendente classe 1960, e risulterebbe residente a Lumezzane. E’ stato trasportato in codice rosso in Poliambulanza: confermata l’overdose, probabilmente di eroina, le sue condizioni sono ancora critiche.

L’ennesimo episodio che accende la polemica, tra residenti e non, su un quartiere intero cui ampie parti giacciono abbandonate. Nel degrado più assoluto, a due passi dal centro della ‘pulsante’ Brescia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento