Ortociclo: i prodotti dell’orto a casa tua, in sella alla due ruote

Prende il via il 5 giugno prossimo il progetto Ortociclo di Andrea Morandi: prodotti agricoli e del territorio a chilometro (quasi) zero consegnati direttamente a domicilio, in sella ad un'attrezzata bicicletta

Andrea Morandi

La rivoluzione dei prodotti a chilometri (quasi) zero? Sicuramente l’Ortociclo. L’idea innovativa di un giovanissimo bresciano, il 29enne Andrea Morandi, che tra pochi giorni – dal 5 giugno – sarà attiva in lungo e in largo per le vie della città di Brescia. Una bicicletta attrezzata per il trasporto di alimentari, perlopiù ortaggi e frutta fresca, e che funzionerà per le consegne a domicilio, addirittura gratuite se la spesa complessiva supererà i 15 euro.

Mangiare è un atto agricolo. Questo il ‘motto’ dell’Ortociclo che verrà intanto presentato questo venerdì a Brescia, al BookStop di Via Leonardo Da Vinci. E l’offerta è davvero variopinta: ortaggi, legumi e frutta fresca, pasta riso e cereali, olio e vino di produttori locali, prodotti di aziende agricole e cascine. Il tutto trasportato direttamente a casa.

Capofila del progetto, e pronto a solcare per primo le strade cittadine ‘armato’ di ortaggi e verdura, il 29enne Andrea Morandi: barba lunga e cappello di paglia in testa, il perfetto ‘contadino 2.0’. Perché va bene il biologico e i prodotti a portata di mano. Ma i pagamenti si fanno con bancomat o carte prepagate, le prenotazioni e gli acquisti sul web o al cellulare (3491292191).

Le consegne sono programmate il martedì e il venerdì di ogni settimana, dalle 16 alle 21 e direttamente a domicilio. Ma se l’abitazione o il luogo di lavoro non rientrasse nella zona ‘coperta’, nessun problema: i prodotti ordinati si potranno ritirare anche al BookStop di Via Leonardo. Per la consegna del martedì è necessario prenotare gli ordini entro le 12 di lunedì, entro le 12 del giovedì per il venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento