Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ruba orecchini da pochi euro, 92enne a processo per furto

Contenzioso ancora aperto per un'anziana signora di 92 anni e un negozio di bigiotteria di un centro commerciale di Brescia: la donna è accusata di furto, per aver rubato un paio di orecchini da 3 euro

Una storia a tratti incredibile. Per le sue dinamiche, per la persona che ne sarebbe coinvolta. Una donna di 92 anni accusata di furto, la cui unica prova schiacciante sarebbero un paio di orecchini, del valore commerciale di circa 3 euro, sottratti impropriamente in un centro commerciale di Brescia.

E proprio il negozio in questione non l’avrebbe mandata giù, tanto da proseguire per vie giudiziarie. Un processo infatti è in arrivo: a prima vista un furto dalle conseguenze irrisorie, in ballo invece una questione “di metodo”.

L’anziana nega tutto, e già parla di una montatura. Anche per questo il negozio non ‘molla’, vuole conoscere la verità, anche nero su bianco. Qualche settimana al giudizio del tribunale: intanto, l’anziana signora si gode quel che le rimane, e se la spassa alle Maldive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba orecchini da pochi euro, 92enne a processo per furto

BresciaToday è in caricamento