Cronaca Centro / Via Nino Bixio

Carmine: ordinanza movida, Carmen Town taglia i dipendenti

Su un foglio appeso fuori dal locale: "La disperazione di chi ha perso il lavoro non disturba il sonno di nessuno?"

Sebbene il primo weekend di chiusura anticipata dei locali sia passato senza troppi problemi, tra i gestori dei locali del Carmine serpeggia comunque il malcontento per le ore d'attività che verranno perse durante l'anno.

A guidare la rivolta il Carmen Town che, a causa della nuova ordinanza, calcola che verranno a mancare in un anno circa 25.000 euro di incasso.

Laura Maggi sbarca al Carmine:
«Inaugurazione a settembre»

Il locale, a fronte di tale perdita, non ha potuto che procedere a una riorganizzazione interna, sia dei progetti che del personale.

Alla fine, è stato necessario lasciare a casa tre persone. Su una tovaglietta di carta appesa al muro che dà su via Fratelli Bandiera, qualcuno ha scritto: "La disperazione di chi ha perso il lavoro non disturba il sonno di nessuno?".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmine: ordinanza movida, Carmen Town taglia i dipendenti

BresciaToday è in caricamento