Rogo in oratorio: nessun dubbio sull'origine dolosa

Di prima mattina è scoppiato un incendio all'interno dell'oratorio Maria Madre della Chiesa a Casazza, in città.

Fotografia: Guerini Cristian Fabrizio

Una tanica per carburante è stata ritrovata tra gli oggetti danneggiati: senza alcuna ombra di dubbio il rogo scoppiato stamane presso l'oratorio Maria Madre della Chiesa, in città, è di origine dolosa. 

L'incendio è scoppiato di primissima mattina, attorno alle 6.30, presso l'oratorio della parrocchia di via Casazza 42, ne dà notizia il Giornale di Brescia. Diversi gli oggetti che sono andati completamente distrutti, tra cui anche alcune apparecchiature elettroniche. Le fiamme, e soprattutto il fumo, nero, hanno danneggiato parzialmente anche l'esterno della struttura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai Vigili del fuoco, sul posto è intervenuta anche la Polizia, incaricata di condurre le indagini. Da chiarire come i responsabili possano aver fatto ad entrare nell'oratorio, e soprattutto perché abbiano deliberatamente voluto colpire la parrocchia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Coronavirus in provincia di Brescia: i contagi Comune per Comune

Torna su
BresciaToday è in caricamento