Rapine e spaccio a minorenni: otto in manette

Sequestrati 10 chili di hashish, 50 grammi di cocaina e decine di dosi di marijuana

La squadra mobile della questura di Brescia ha arrestato 8 persone e ne ha denunciate a piede libero altre 16 nell'ambito di servizi investigativi sul territorio per contrastare reati predatori e spaccio di droga.

Per 5 di loro, stranieri, è scattata la procedura di espulsione dal territorio nazionale.

Altre 17 persone, tutti minorenni, sono state segnalate alla prefettura perché trovate in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale.

Gli agenti hanno sequestrato una pistola con matricola abrasa, denaro contante, 10 chili di hashish, 50 grammi di cocaina e decine di dosi di marijuana.

L'operazione 'Territorio sicuro', fanno sapere dalla questura, continuerà per tutto il periodo estivo per contrastare furti, rapine e spaccio di droga, specie ai minorenni, con poliziotti in borghese ed unità cinofile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla e Ines, la tragedia sulla strada per le vacanze

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Scontro mortale in autostrada: decedute due sorelle bresciane

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

Torna su
BresciaToday è in caricamento