Odolo e Vestone tra i Comuni più islamici della Lombardia

Il verbo del Corano sembra essere piuttosto diffuso in Valle Sabbia. Almeno così sembrebbe leggendo i dati diffusi dalla Camera di commercio di Monza e Brianza. Stando a tale censimento, Odolo è il comune della Lombardia dove, in proporzione al numero di abitanti, risiedono più cittadini di origine musulmana. Ma sul podio c'è anche un altro paese della Valle Sabbia: Vestone .

I numeri parlano chiaro: l’11,7% per cento della popolazione odolese proviene da 14 nazioni dove l’Islam è la religione maggioritaria: Afghanistan, Algeria, Arabia Saudita, Bangladesh, Egitto, Giordania, Iran, Iraq, Libia, Marocco, Pakistan, Siria, Tunisia e Yemen. Vestone si ferma invece al 8.8 %, aggiudicandosi il terzo posto. Percentuali che sono molto al di sopra della media lombarda, che è del 2,6%. 

A separare in classifica Odolo e Vestone è Verdellino, Comune bergamasco, che detiene però un altro primato: il 18,7% dei musulmani lì residenti sono titolari di un’attività d’impresa. Un valore da record considerando che Milano si frema al 10,4 % e la media regionale non supera il 5 %. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento