Brescia, in 6 mesi sono nati 750 bambini: ecco i nomi più diffusi

I dati dell'Anagrafe sui nascituri della città di Brescia, da gennaio a giugno: 750 bimbi di cui 287 stranieri, e più maschi che femmine. Poi, i nomi: tra i preferiti Alessandro e Giulia, Leonardo e Sofia

Circa 750 nascite in sei mesi, dall’inizio dell’anno e fino al giugno scorso. Di cui 462 italiani e 287 stranieri, che pesano dunque quasi il 40% del totale: un fenomeno ampiamente annunciato, quella Brescia multietnica in cui addirittura, ma sono solo previsioni, si prevede un sorpasso nell’arco di un decennio.

Locale anomalia, sono più i maschi delle femmine: 390 neonati dal fiocco azzurro (225 italiani e 165 stranieri) e 359 invece con il fiocco rosa, di cui 237 italiane e altre 122 straniere. Statistiche curiose, fornite dall’ufficio anagrafe del Comune, e che prendono in considerazione anche i nomi di battesimo.

I preferiti sono Giulia e Alessandro, che insieme vantano più di una trentina di preferenze. Tra gli stranieri invece al top della gamma ci sono Leonardo e Sofia: il primo diventa pure il nome più diffuso in assoluto tra i ‘nuovi’ maschietti. Una ‘botta’ alle tradizioni, visto che quasi spariscono Maria e Giuseppe, nomi che (chiesa cattolica docet) hanno sempre avuto una certa diffusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Qualche particolarità, come Chanel o Tiffany, Audrey o Selvaggia. E tra gli stranieri c’è pure un Arafat: un più che probabile omaggio al celebre statista palestinese, scomparso nel 2004.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento