Coronavirus, Brescia spaventa l'Italia: 454 nuovi casi e 40 morti in un solo giorno

E’ la provincia d’Italia (e del mondo) dove si sono registrati più nuovi casi in un solo giorno: 454 contagi accertati e 40 morti. Dall’inizio dell’epidemia 315 morti

Ospedale Civile, un medico impegnato nell'emergenza Coronavirus © Bresciatoday.it

Non c’è territorio in Italia (e forse nel mondo) dove in un solo giorno si siano registrati più nuovi casi di positività al Coronavirus: sono 454 tra domenica e lunedì, contro i 344 di Bergamo, i 233 di Milano, poco più di un migliaio in tutta la Germania. E’ la provincia di Brescia il territorio che soffre di più, quello dove ad oggi il numero di casi aumenta più vorticosamente: c’è da tenere botta ancora a lungo, sperare che i primi caldi facciano davvero qualcosa, soprattutto rispettare le regole, stare a casa.

454 nuovi casi e 40 morti in un giorno

Ormai a Brescia è come se ogni giorno fosse il giorno più nero: 40 morti anche lunedì, 2.918 contagiati dall’inizio dell’epidemia, 315 morti totali (tasso di letalità del 10,8%), 401 positivi a Brescia (e 47 decessi), più di 120 contagiati a Orzinuovi (e già 26 decessi). Una corsa che non si ferma nemmeno a Bergamo: 344 nuovi positivi, 3.760 casi totali. Seguono le province di Milano (1.933 casi, 233 in più), Cremona (1.881, 89 in più) e Lodi (1.362 casi, 42 in più) dove sembra che effettivamente le misure di contenimento stiano funzionando.

I dati in Lombardia

In tutta la Lombardia i casi positivi sono 14.649, 1.377 in più di domenica: 202 i decessi in un solo giorno, che portano il totale a 1.420 (tasso di mortalità pari al 9,7%). Sono già 2.368 i guariti dimessi dall’ospedale, ma ne restano ancora tanti: 6.994 sono i ricoverati, il 47,7% dei positivi, di questi 6.171 sono in buone condizioni (621 in più in solo giorno) e 823 in terapia intensiva, 56 in più (l’11,7% del totale dei ricoverati, il 5,6% sul totale dei positivi).

Ospedali da campo e nuovi posti letto

Ma la lotta è anche organizzativa, per alleggerire i presidi che più stanno soffrendo, trovare nuovi posti letto, trasferire i malati: solo al Civile se ne contano più di 400. Ancora si lavora al grande ospedale da campo del Brixia Forum, che potrebbe avere almeno 400 posti letto di terapia intensiva, ma tutto è ancora da decidere. E’ già a buon punto invece il cantiere per l’ospedale da campo della Fiera di Milano. A Cremona sarà presto operativo un ospedale da campo con 60 posti letto, di cui 8 di terapia intensiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad oggi si contano 2.200 domande da parte di medici e infermieri: ne sono già state selezionate più di un migliaio. Saranno forze fresche pronte a scendere in pista per fronteggiare l’epidemia. All’ospedale di Bergamo sono arrivati intanto 24 medici e 4 infermieri della sanità militare. L’assessore regionale al Welfare invita tutti a restare a casa, “affinché la linea si fermi o rallenti: questo non vuol dire però che da lunedì si potrà tornare tutti a fare la vita di prima. Dobbiamo continuare su questa strada rigorosa affinché il rallentamento diventi una discesa e poi la fine di un incubo”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento