Cronaca Niardo

Tenta il suicidio per una delusione d’amore: salvato in extremis dal fratello

Foto d'archivio

Tragedia sfiorata a Niardo, dove un bresciano di 42 anni ha tentato di togliersi la vita a seguito di una delusione d'amore.

Domenica verso mezzogiorno, l’uomo si è chiuso in auto dopo aver collegato il tubo di scarico all’abitacolo. Grazie a un sms e all’aiuto dei carabinieri, è stato però rintracciato dal fratello, che l'ha trovato sul sedile privo di sensi: ha subito infranto il finestrino per aprire la portiera, in attesa del soccorso medico.


Ancora pochi minuti e per il 42enne non ci sarebbe stato più nulla da fare. E’ stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Esine per il ricoverato in codice rosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta il suicidio per una delusione d’amore: salvato in extremis dal fratello

BresciaToday è in caricamento