Festini, grigliate e sporcizia all'ombra del Museo: nei guai 5 ragazzi

Tutto è partito dalla segnalazione di un cittadino: i giovanissimi avevano trasformato l'area adiacente al Museo di Scienze Naturali di Brescia in un luogo per trascorrere le loro serate.

Una serata al Museo, ma non per visitarlo. Un gruppo di giovani, tra cui tre minorenni, aveva deciso di trascorrere il proprio tempo libero nell'area del museo di Scienze Naturali di Brescia per fare un po' di baldoria.

Erano attrezzati e ben organizzati per una grigliata in compagnia: sono stati sorpresi proprio mentre accendevano un improvvisato barbecue in un'area coperta sottostante l'edifico. A rovinargli la festa è stata la polizia locale di Brescia, intervenuta tempestivamente lunedì sera, dopo la segnalazione di un cittadino, finita anche su Facebook. 

I cinque, tre dei quali minorenni, sono stati fermati in tempo: "Il fuoco - si legge nel comunicato diffuso dalla polizia locale - era stato preparato in una zona coperta e rischiava seriamente di causare un incendio alla struttura".

Per tutti i ragazzi sono scattate le sanzioni previste dal regolamento di polizia urbana: per i tre minorenni, tra cui una ragazza, risponderanno i genitori. 

Dietro di sé avevano lasciato anche parecchia sporcizia: confezioni di alimenti e bottiglie vuote di alcolici. L'area è già stata pulita dalla società Aprica e sarà oggetto di ulteriori controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento