Cronaca Piazza della Loggia

Brescia, sosta oltre l’orario: "Le multe sono legittime"

Il Comune ha deciso di non aderire alla 'proposta' del ministro Lupi, che aveva suggerito una sanzione pari ai minuti trascorsi dall'orario indicato dal tagliando esposto

Non si può sostare oltre il tempo stabilito nei parcheggi a pagamento con parcometro e chi lo fa continuerà a essere multato.

E’ questo l’indirizzo della giunta Del Bono, stabilito lunedì durante un tavolo di confronto tra gli assessori Federico Manzoni (Mobilità) e Valter Muchetti (Sicurezza) e i tecnici di riferimento, che hanno espresso alcune valutazioni sul tema della sosta regolamentata da parcometri.

In particolare è stata affrontato la questione della sanzionabilità della sosta oltre l’orario autorizzato dal contrassegno esposto, ovvero il tema oggetto della recente risposta del ministero dei Trasporti a un’interrogazione parlamentare.

E’ stata esaminata la giurisprudenza più recente della Suprema Corte di Cassazione e della Corte dei Conti, che conforta il Comune sulla propria interpretazione, ed è stata rilevata "la non univocità delle circolari ministeriali succedutesi nel tempo".

Dal momento che non c’è stata nessuna modifica normativa, è stato così confermato l’indirizzo di giudicare la sosta oltre l’orario indicato dal tagliando un illecito amministrativo, da sanzionare come in passato ai sensi del codice della strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia, sosta oltre l’orario: "Le multe sono legittime"

BresciaToday è in caricamento