Cronaca

Brescia: multe non pagate, ultimo avviso per 16.000 persone

L'avviso si riferisce a sanzioni nel periodo compreso tra il 1 luglio e il 31 dicembre 2012. Se non saranno saldate, scatterà la riscossione coattiva

In questi giorni la Polizia Locale di Brescia sta recapitando a circa 16.000 persone, alle quali è stato notificato un verbale per violazioni del codice della strada e che non hanno effettuato il pagamento nei termini massimi previsti, una comunicazione contenente una sorta di “ultimo avviso”.

Con questa lettera viene data loro un’ulteriore possibilità di chiudere la posizione debitoria prima di dare avvio alla riscossione coattiva che comporta, peraltro, un aumento degli oneri.

Le comunicazioni di “ultimo avviso” si riferiscono a verbali, per violazioni al Codice della Strada, accertati nel periodo 1 luglio – 31 dicembre 2012.
 
Per informazioni è possibile rivolgersi alla Polizia Locale di Brescia nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 08.30 – 12.00 (ad eccezione del mercoledì, orario 09.00 – 17.30). Altrimenti, è possibile inviare una e-mail all’indirizzo verbali.polizialocale@comune.brescia.it o telefonare al numero 0302942130.

Accedendo al sito istituzionale del Comune di Brescia, a questo indirizzo è possibile utilizzare “Multeweb”, il servizio che consente ai cittadini di visualizzare il verbale originale non pagato nei termini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: multe non pagate, ultimo avviso per 16.000 persone

BresciaToday è in caricamento