Cronaca

Controlli incrociati in bar e pizzerie: multe a tre locali

Irregolarità fiscali, carenze igienico-sanitarie, permessi scaduti: c'è di tutto a referto dei controlli effettuati nei giorni scorsi

Un lavoro incessante di controlli e prevenzione, e i risultati si vedono. Nei giorni scorsi in città sono stati quatto gli esercizi multati a seguito dei controlli effettuati dalla Polizia amministrativa della Locale di Brescia, dagli agenti della Questura e dai tecnici dell’Agenzia di Tutela della Salute

In un bar di via San Faustino l'Ats ha disposto - oltre a una sanzione - la sospensione temporanea della licenza a causa delle carenze riscontrate a livello igienico sanitario, in particolare nella conservazione degli alimenti e nella pulizia dei bagni. Altra multa per un bar situato nella stessa via, con l'aggravante dell'inosservanza dei provvedimenti dell'Autorità (in passato il locale era già stato sanzionato), che ha portato a un deferimento per il titolare. 

Diverse "non conformità" sono poi state rilevate in una pizzeria di via Garibaldi nella quale i controlli sono stati svolti dopo la segnalazione dell'Ufficio Immigrazione dalla quale è emerso che il titolare non aveva più il permesso di soggiorno. L'attività è stata sospesa. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli incrociati in bar e pizzerie: multe a tre locali

BresciaToday è in caricamento