Cronaca

Multato 376 volte per eccesso di velocità: dovrà pagare 160.000 euro

Foto d'archivio

Nella giornata di martedì, il Tribunale di Brescia ha respinto il ricorso di un cittadino multato 376 volte per eccesso di velocità. L’uomo viaggiava a bordo di un’auto presa in leasing, un veicolo di grossa cilindrata con targa tedesca.

Dovrà ora pagare, stando a quanto accumulato con i soli verbali, la cifra monstre di 86.130 euro, ai quali dovranno aggiungersi altri 73.444 euro per non aver comunicato nome e cognome del conducente a cui togliere i punti patente. In teoria, gli dovrebbe spettare una decurtazione di 930 punti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multato 376 volte per eccesso di velocità: dovrà pagare 160.000 euro

BresciaToday è in caricamento