menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Corsica: sgomberato mercato abusivo fuori dalla moschea

Quattro venditori ambulanti fuori dalla moschea di Via Corsica, e proprio nel giorno di preghiera: il blitz della Polizia Locale di Brescia, con tanto di denuncia. Vendevano di tutto, dalle scarpe agli accessori per i cellulari

Un vero e proprio mercatino abusivo, a due passi dalla moschea di Via Corsica, e che andava in scena tutti i venerdì, proprio nel giorno di preghiera e di massima affluenza. E’ stato smantellato dalla Polizia Locale di Brescia, con il sequestro di oltre un centinaio di oggetti pronti ad essere venduti, ovviamente senza licenza.

Capi d’abbigliamento, vestiti ma pure scarpe, perfino giocattoli d’ogni tipo, piccole apparecchiature elettroniche, accessori per il cellulare. Decine e decine di scatoloni di cui ancora si devono conoscere le origini, tutto sequestrato.

Erano quattro i ‘commessi’ abusivi che transitavano fuori dal luogo di culto. Tre sono riusciti a scappare, non appena hanno visto gli agenti, il quarto è stato fermato, multato e denunciato. La sua testimonianza potrebbe dunque essere decisiva per risalire alla ‘testa’ del mercatino illegale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento