Muore Vincenzo Mari, investito da un multetto all'Ortomercato

E' morto dopo due giorni di agonia, dopo essere stato investito da un muletto lo scorso giovedì mattina prima dell'alba all'Ortomercato

E' morto dopo due giorni di agonia, dopo essere stato investito da un muletto lo scorso giovedì mattina prima dell'alba all'Ortomercato di Brescia. Vincenzo Mari, 63 anni, origini napoletane, residente da anni a Bedizzole (Brescia), aveva battuto con violenza la testa sull' asfalto, perdendo conoscenza, ed era stato ricoverato prima all'istituto ospedaliero Poliambulanza, dove era stato sottoposto ad un intervento chirurgico, poi all'ospedale di Manerbio. Qui, ieri sera, è morto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento