menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto Lorenzo Prati, storico titolare della libreria Librelma

Morto a 73 anni Lorenzo Prati, storico titolare della libreria Librelma di Via Montello a Brescia: ucciso da un male incurabile. Sabato mattina i funerali: lascia la moglie Emanuela e i figli Cristina e Pierpaolo

Un pezzo della cultura cittadina che se ne va. E' morto a 73 anni Lorenzo Prati, titolare della libreria Librelma di Via Montello: i funerali saranno celebrati sabato mattina, alle 10.30 nella chiesa di Via Pavoni a Brescia.

Ucciso da un male incurabile, che non gli ha lasciato scampo: in pochi mesi lo ha consumato, fino a portarselo via. Lettura e scrittura, il leitmotiv della sua vita: la libreria apre nel 1967 ma solo qualche tempo dopo diventa libreria vera e propria, e dunque aperta al pubblico. Nei primi anni diventa lo specialista delle enciclopedie.

Non solo libri da leggere: Lorenzo Prati coltiva la passione del giornalismo, diventa corrispondente per alcune storiche testate nazionali come 'La Notte', 'L'Italia' e 'Tuttosport'. Una carriera poi intrapresa anche dal figlio Pierpaolo.

L'abbraccio dei familiari: lascia la moglie Emanuela, la figlia Cristina e il figlio Pierpaolo, la nuora Enrica e il genero Sergio, i nipotini Irene e Tommaso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento