Cronaca

Brescia Mobilità e il progetto di una 'metropolitana provinciale'

Presentati i risultati della ricerca "Elementi sull'attuazione di un servizio del tipo tram-treno nell'area metropolitana a ovest di Brescia", primo passo verso la realizzazione della metropolitana provinciale, a partire dalla linea Brescia-Edolo

Ieri mattina sono stati presentati in conferenza stampa nella sede di Brescia Mobilità i risultati della ricerca "Elementi sull'attuazione di un servizio del tipo tram-treno nell'area metropolitana a ovest di Brescia", uno studio approfondito di realtà che utilizzano già questo sistema integrato e sulla valutazione relativa al territorio bresciano e alla rete ferroviaria esistente: "Un primo, concreto passo verso la costruzione di un progetto di metropolitana provinciale".

Lo scopo è quello di progettare una possibile integrazione della la metropolitana alla rete ferroviaria già esistente, magari a tratte sottoutilizzate, coinvolgendo i residenti della provincia nel progetto metrò, valorizzando le infrastrutture  e offrire maggiori servizi con un notevole risparmio economico.

La prima tratta interessata sarà la Brescia-Iseo-Edolo, che consentirà di collegare in tempi rapidi la città alla zona del Lago d'Iseo e alla Valle Camonica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia Mobilità e il progetto di una 'metropolitana provinciale'

BresciaToday è in caricamento