Cronaca Centro / Piazza Paolo VI

"Vi ammazzo tutti": armato di coltello terrorizza i clienti del bar

Quando la sera di Pasqua diventa (quasi) un incubo: un senzatetto bresciano armato di coltello (di plastica, per fortuna) minaccia di morte i clienti di un bar in Piazza Duomo

Foto di repertorio

Quando la sera di Pasqua diventa un incubo: “Và cope töcc”, vi ammazzo tutti. Lo ha urlato brandendo un coltello in mezzo alla gente, di fronte a un bar di Piazza Duomo a Brescia. Per fortuna il coltello era di plastica, per fortuna non è successo niente: forse il pronto intervento della Questura ha permesso di evitare il peggio.

Il protagonista della vicenda sarebbe un senzatetto bresciano, tra l'altro già noto a chi abita in zona. Non sarebbe la prima volta che si scatena in scenate di questo genere, ma sarebbe invece la prima volta che si presenta armato, anche se per finta. Ecco perché questa volta è scattato l'allarme.

Ad allertare il 112 è stata Paola Arini, sindaco di Mairano in “trasferta” a Brescia per bere qualcosa con gli amici, la sera di Pasqua. Erano circa le 22 quando è cominciato lo “show” del senzatetto bresciano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vi ammazzo tutti": armato di coltello terrorizza i clienti del bar

BresciaToday è in caricamento