Cronaca

Carrozza invasa dal fumo, panico per decine di passeggeri sulla Brescia-Milano

L'incidente mercoledì mattina sul regionale da Brescia a Milano, all'altezza di Melzo: l'ultima carrozza del convoglio è stata invasa da una densa coltre di fumo. Paura tra i passeggeri

Incendio in carrozza (Foto d'archivio)

Tanta paura mercoledì mattina sul treno che da Brescia stava trasportando centinaia e centinaia di pendolari verso Milano: probabilmente per un malfunzionamento ai freni, ma è ancora da accertare, l'ultima carrozza del convoglio regionale è stata improvvisamente invasa da una densa coltre di fumo. Lo scrive Bresciaoggi.

I passeggeri hanno pensato inevitabilmente al pericolo di un incendio: in pochi attimi si è scatenato il panico, con il trasferimento di decine di persone tra una carrozza e l'altra, e il panico che rapidamente si è diffuso per tutto il treno.

Era partito poco prima delle 7 del mattino da Brescia, avrebbe dovuto fare tutte le fermate (Rovato, Chiari, Romano e così via) prima di raggiungere il capolinea alla stazione di Milano Centrale. Eppure qualcosa è andato storto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carrozza invasa dal fumo, panico per decine di passeggeri sulla Brescia-Milano

BresciaToday è in caricamento