Cronaca Brescia 2 / Via Alessandro Lamarmora

Stroncato da una malattia, muore presidente di una coop bresciana

Michele Palladino si è spento nei giorni scorsi: aveva 66 anni. Presidente della cooperativa progetto e lavoro, per anni ha lavorato per il comune di Brescia, come funzionario amministrativo. Lascia 2 figli

Michele Palladino, 66 anni, si è spento nei giorni scorsi in un letto d'ospedale. Da tempo lottava contro una terribile malattia, che non gli ha lasciato scampo, strappandolo prematuramente all'affetto dei suoi famigliari.

Una folla commossa di persone ha gremito la chiesa di San Giacinto, in città, dove nel pomeriggio di martedì si svolti i funerali dell'uomo. Padre premuroso e professionista stimato, Palladino era conosciuto ben oltre i confini del quartiere Lamarmora, dove abitava con la moglie Antonella e i figli Laura e Carlo.

Per molti anni ha messo le sue competenze a disposizione del comune di Brescia, lavorando come funzionario amministrativo. Nel 2011, insieme ad altri professionisti, ha dato vita alla Cooperativa Progetto e Lavoro (Palladino ne era il presidente), che si prefigge un obiettivo ambizioso: quello di ridare dignità al lavoro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stroncato da una malattia, muore presidente di una coop bresciana

BresciaToday è in caricamento