Brescia: bambina di 3 anni muore di meningite al Civile

La piccola, residente a Cremona, era ricoverata da tempo nel nosocomio cittadino: si è spenta nei giorni scorsi a causa di una meningite da pneumococco

Una bambina di 3 anni è morta di meningite all’ospedale Civile di Brescia. La bimba era ricoverata da tempo, circa un paio di mesi,  a causa di problemi all'apparato neurologico. 

Originaria di Cremona, la piccola era stata curata in un primo momento nell'ospedale della sua città e poi trasferita nel nosocomio di Brescia, dove sarebbe arrivata in gravi condizioni. Vani i tentativi dei medici: la bimba si è spenta nei giorni scorsi.

La causa del decesso è stata una meningite da pneumococco, una forma sporadica e non contagiosa come quella causata dal meningococco, all'origine dei decessi degli ultimi mesi e per la quale è stata attivata la speciale procedura di vaccinazione. 

La stessa forma che lo scorso gennaio causò la morte di una bambina di 5 anni di origine pakistana residente a Gardone Val Trompia. Su quel decesso, avvenuto sempre  al Civile, la procura di Brescia ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento