Caso di meningite alla scuola materna: profilassi per 75 bambini

Segnalato un caso di meningite batterica alla scuola materna Luigi Carboni del Carmine di Brescia: già disposta la profilassi per 75 bambini. Entro giovedì le analisi dei tecnici dell'Ats

Disposta la profilassi per tutti gli alunni (foto di repertorio)

Allarme rosso, ma con riserva in attesa dell'esito degli esami clinici, alla scuola materna Luigi Carboni, quartiere Carmine di Brescia: sarebbe stato infatti segnalato un caso di meningite tra i bambini. Sul posto i sopralluoghi dell'Ats, ufficio Igiene Pubblica: il bimbo avrebbe contratto la meningite batterica.

Malattia più rara ma anche più pericolosa: già disposta la profilassi per tutti quelli che sarebbero potuti venire a contatto con lui. Si tratta di almeno 75 bambini. Entro giovedì sono attesi i risultati delle analisi, che dovrebbero confermare la meningite batterica.

Le meningiti sono malattie infettive acute, caratterizzate dall'infiammazione del rivestimento del cervello e del midollo spinale, le meningi appunto. I soggetti più a rischio sono i bambini sotto i 5 anni.

Massima allerta dunque all'asilo comunale Carboni di Vicolo Tre Archi. Una corsa contro il tempo: con le analisi si deve risalire immediatamente al ceppo della meningite, per evitare che il bimbo infetto possa subire danni permanenti, o peggio fatali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento