Cronaca

Tragedia improvvisa: muore a 34 anni stroncato da un malore 

La vita di Mattia Bonzio si è spezzata all'improvviso, in un letto dell'ospedale Civile. Solo l'autopsia farà luce sulle cause del decesso

Mattia Bonzio (Fonte Facebook)

BRESCIA. Un dramma improvviso che ha lasciato tutti senza parole. Mattia Bonzio è morto a soli 34 anni, stroncato da un malore improvviso. È successo venerdì pomeriggio, il suo cuore ha smesso di battere in un letto del reparto di Rianimazione dell'ospedale Civile, dov'era stato trasportato d'urgenza poco prima. Vani i tentativi di salvargli la vita: Mattia non c'è l'ha fatta.

Una scomparsa improvvisa, quasi impossibile da accettare e difficile da spiegare. Solo l'esito dell'autopsia, che è stata effettuata sul corpo del 34enne, potrà dare risposte certe su quanto avvenuto. 

Centinaia i messaggi di cordoglio lasciati dagli amici del 34enne su Facebook: “Il vuoto e il dolore che hai lasciato è immenso e incolmabile. Ora sei un angelo e il mio cuore è sicuro che, da lassù, proteggerai e sarai vicino alla tua mamma e a tutti i tuoi cari. Ciao Mattia, riposa in pace”, scrive un'amica. 

Alle 15.30 di oggi, lunedì 23 maggio, nella chiesa di San Faustino l'ultimo saluto al giovane che lascia la mamma Sabrina, i nonni e l'adorata zia Debora.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia improvvisa: muore a 34 anni stroncato da un malore 

BresciaToday è in caricamento