Cronaca

Marone: parroco in ospedale, i ladri svaligiano la canonica

Hanno aspettato che il parroco fosse via per alcuni giorni. I malviventi hanno agito nella notte tra venerdì e sabato: si sono introdotti forzando i serramenti e con un flessibile hanno aperto la cassaforte

Nella notte tra venerdì e sabato a Marone i ladri hanno svaligiato la canonica approfittando della notte e soprattutto dell'assenza del parroco don Fausto Manenti, in questi giorni assente per delle cure mediche. Dopo essersi introdotto nell'edificio forzano i se serramenti, hanno aperto la cassaforte con un flessibile rubando l'intero contenuto.


Non contenti, hanno ripulito armadi, cassetti e cassapanche, mettendo a soqquadro l'intero edificio. L’ammontare del furto non è ancora stato quantificato e per farlo bisognerà aspettare il ritorno del curato. A dare l'allarme ai carabinieri è stata la donna delle pulizie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marone: parroco in ospedale, i ladri svaligiano la canonica

BresciaToday è in caricamento